Giostra dei Cupcake di Play-Doh, super divertente e colorata!

by Elisa P

21 novembre 2015

“Bello quello gioco!”

blogger_elisa12

 

Così ha esordito Matte, l’uomo che mi ha rivoluzionato la vita senza avere neanche 2 anni e mezzo. Si è tuffato su quella nuova scatola piena di colori, forme “interessanti” – come dice lui – e cose morbidose. Il gioco inizia subito. Prima di tutto con l’arte dello strappo. Ogni fase ha il suo fascino e via di muscoletti per scartare ed aprire.

Cos’è? La Giostra dei Cupcakedi Play-Doh!

Chiamiamoli pure cupcake, muffin, tortine, dolcetti … non importa, la cosa che conta è trovarci un sacco di universi morbidi dove tuffare le dita. E allora vai di schiaccia, stira, componi, scomponi, lancia (ovviamente, questo non manca mai) e pure … mangia, vero?! Eh beh, sì, inutile nascondersi dietro un dito: quando una cosa piace, piace a tutti i livelli, anche quando non si può. Che ve devo di’.

blogger_elisa03

 

Matte ha sempre avuto un debole per la cucina. Quando era piccolo piccolo, mi capitava di aprire le antine dei mobiletti con piatti e stoviglie varie tenendolo in braccio. Lui rimaneva lì, buono buono, incantato e incuriosito. Regalargli qualcosa che ha a che fare con questo mondo vuol dire proprio farlo felice. E così è stato.

blogger_elisa13

 

blogger_elisa09

Ha subito cominciato a scavare nei vasetti, munito di accessori da piccolo chef che dan sempre un certo tono, e preparare tanti dolcetti per i suoi amici: quelli veri, quelli per gioco, compresa ovviamente la lista di quelli “a lei/lui niente”. A nulla ovviamente è servito l’invito ad aprire i vasetti un po’ per volta. Anzi, chi ce lo fa fare a mantenere i colori distinti? A mischiare insieme la pasta c’è più gusto!

blogger_elisa06

blogger_elisa07

blogger_elisa08

Le mani che sperimentano, l’espressione attenta delle cose nuove, il sorriso soddisfatto di chi è indaffarato.

blogger_elisa10

blogger_elisa11

Caspita, ci vuole energia per far venire fuori i “piroletti” dal trita tutto. Sembrano spaghettini. Ah no, aspetta, sono degli gnocchi … ma come non dovevamo fare i cupcake? I ditini si infilano a scoprire i meccanismi di tutti i pezzi di questa giostra. Si possono fare pure le torte! Ma allora ditelo, che non  serve più la mamma!

Peri & the Kitchen

 

 

Pinterest